Vai ai contenuti della pagina - Vai al menu dei servizi
 

Metanavigazione

Sei in: home page > recensioni

La Bellezza ritrovata. Arte negata e riconquistata in mostra

Roma, 2 giugno - 26 novembre 2017

Il nucleo principale della mostra, che ha come obiettivo principale quello di documentare la preziosa attività svolta dal Nucleo dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, è costituito da un gruppo di sei dipinti provenienti dal Museo Nazionale San Matteo di Pisa. Le opere, affidate nel 2002 ad un restauratore lucchese perché ne risanasse il precario stato di conservazione, furono vendute poi dallo stesso a commercianti d’arte finendo successivamente nelle mani di società di brocheraggio internazionali francesi e svizzere.
Presenti anche opere provenienti dalle Marche e disperse dopo il sisma dello scorso anno.
Una sezione a parte è dedicata all’esposizione di opere d’arte che documentano la gravità dei danni che la stessa mano dell’uomo può infliggere al patrimonio culturale a causa, per esempio, dei conflitti bellici.
Realizzata con l’obiettivo di gettare luce sulla vasta gamma di rischi cui il nostro patrimonio d’arte è esposto, la mostra consente al visitatore di apprezzare l’intervento e l’infaticabile opera di coloro ai quali è affidato l’arduo compito di recuperare la “bellezza perduta”.

Il catalogo della mostra è consultabile presso la Biblioteca delle Arti.



LA BELLEZZA RITROVATA. Arte negata e riconquistata in mostra
LA BELLEZZA RITROVATA. Arte negata e riconquistata in mostra